Carrello

Wedding Catering

Cocktail Party

di 10 Aprile 2019 Aprile 24th, 2019 Nessun Commento
Cocktail Party

E’ di moda chiamarlo cocktail party. Magari è un apericena o un party serale; una festa mondana o il ritrovo dell’azienda. Oppure il matrimonio di amici.
Già, anche gli sposi adesso, dopo una celebrazione pomeridiana, di solito un rito civile, scelgono un cocktail party. Fuori dalla formalità della cena ma altrettanto elegante. Chi lo decide per uno stile più free opta invece per una location trendy e allegra o anche in un bel parco considerato che la temperatura, per qualche mese consente allestimenti esterni.
Tutto da organizzare, naturalmente. Luci, musiche, addobbi. Ma questo compete a chi invita. Noi adesso ci occupiamo degli ospiti.

Abito da Cocktail o Abito da Cerimonia?

Siamo stati invitati e dobbiamo prepararci.
Chi è il protagonista della serata e di che occasione si tratta. Può essere il nostro capo, una coppia di amici, un conoscente chic o bizzarro. Individuare questo e sapere qual è il mood della serata è essenziale e in assenza di cocktail party dress code, le scelte dell’abbigliamento sono conseguenti.
Le donne sono quelle che entrano più in crisi. Vestiti scollatissimi, vestiti eleganti lunghi o il classico abito da cerimonia? E se parliamo di scarpe provano dalle ballerine al tacco 12 passando dalla zeppa.
Calma. Una volta centrato il clima bisogna solo lasciarsi guidare dal proprio corpo e dal buon gusto. La classe paga sempre, quindi, è sempre vincente la soluzione sobria.
Innanzi tutto non è vero che è obbligatorio il vestito intero. E’ possibile tranquillamente osare accostamenti gonna e camicia o gonna e top. I modelli indossabili sono un’infinità ma attenzione al fisico! Assurdo lanciarsi in qualcosa di tendenza se non calza a pennello. Evitare inoltre fogge e fantasie decisamente troppo appariscenti, meglio impreziosirsi con un dettaglio glamour, un gioiello, un’acconciatura.

Abito da Cocktail: vestito elegante, abito corto o abito a tubino…ad ogni vestito un capriccio

Chanel avrebbe suggerito il little black dress, quello che rende garbate e raffinate con poco. In estate però la voglia di colore e di audacia va soddisfatta, quindi via libera a un bianco e nero, un meraviglioso grigio perla, un rosso con qualche accessorio argento o oro o, perché no, il vostro colore must quello che fa pendant perfetto con incarnato, occhi, capelli.
Se volete stupire con charme…virate su un completo maschile, chiaramente rivisitato in chiave femminile. Il successo è garantito.

Conclusioni

Una bella scarpa intonata all’abbigliamento e una clutch ovvero la pochette, tono su tono o punto luce o contrasto.
Et voilà!

Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
possiamo aiutarti?