Carrello

Wedding Blog

Matrimonio Vegano

di 9 Aprile 2019 Aprile 11th, 2019 Nessun Commento
Matrimonio Vegano

Considerare la possibilità di un pranzo, di una cena, di un buffet vegani anche per le nozze. La schiera dei vegani e’ in aumento. Prevedere un servizio  vegan o riservare alternative per invitati dal palato tradizionale? Gli sposi vegani  sfrutteranno il momento per presentare  ai loro ospiti la loro concezione di vita e di nutrizione. E’ quindi opportuno affidarsi al ristorante (o catering vegan) davvero preparato alla dieta vegana. Improvvisare e adattare un intero servizio vegano potrebbe non portare in tavola le prelibatezze che solo appassionati e grandi conoscitori sanno preparare.

Menu' Vegano gusto, sapore e colore

Menu’ Vegano: gusto, sapore e colore

E’ bene che sposi e chef sappiano concentrare le energie per un menu vegano vario, ricco e gustoso. L’effetto finale in termini di colori, profumi, quantità, deve essere invitante per la vista e il palato.
L’alchimia perfetta non esiste ma è si consiglia qualche piccola regola di buon senso nelle combinazioni delle portate: pietanze con alimenti apprezzati per la loro bontà, preziosità o particolarità; la presenza di ingredienti comuni , una buona dose di golosità e limitare cibi lontani dalla nostra cultura e dalla nostra cucina (tofu, seitan).

Stupire e accontentare con la gastronomia vegana

Gli ottimi esperti della gastronomia vegana sanno elaborare, comporre, mascherare, esaltare… possono utilizzare frutta, verdura, cereali e molto altro in una varietà di piatti dall’aspetto e dal sapore ineccepibili stupendo e accontentando ogni palato quindi e’ opportuno ricorrere a chi veramente ha esperienza, amore e fantasia vegane.

Conclusioni

Si può suggerire anche un menu bambini: è bene prevedere un’allegra e semplice pasta al pomodoro e basilico, le classiche patatine fritte e qualche altra bonta’ sicura per la loro gioia culinaria!