Carrello

Wedding Catering

A Tavola: il Matrimonio e’ servito

di 10 Aprile 2019 Aprile 24th, 2019 Nessun Commento
A tavola: il matrimonio e' servito

Forse ci sono anche i guru del matrimonio che stilano la classifica degli aspetti più o meno importanti per una festa perfetta. Il buon senso e la sobria eleganza suggeriscono però di non sottovalutarne e non sopravvalutarne neanche uno. La misura è tutto!
Re e regina del grande giorno sono gli sposi, of course, quindi sono innanzi tutto loro quelli che devono trovarsi a proprio agio nel mood della cerimonia e del ricevimento. Il gusto, l’affetto, l’educazione, l’etichetta suggeriscono comunque di tenere in massima considerazione pure gli invitati. Tutti: testimoni, parenti e amici.
Fatta questa piccola premessa l’organizzazione del matrimonio prevede un banchetto di pranzo o cena, un buffet, un moderno apericena in parte servito e quindi l’allestimento interno o esterno, in base a location e stagione.

Tavola Imbandita decorazione e colore

Tavola imbandita: decorazione e colore

La tavola imbandita è uno dei simboli di qualsiasi riunione conviviale, figuriamoci delle nozze! Fa calore, allegria, gola, piacere!
Ecco, piacere. Deve essere gradevole. Questione di impatto e sostanza, bisogna dirlo. Insomma colori e addobbi fanno accoglienza.
L’ottimo ristorante, l’eccellente catering provvederanno a un tovagliato adeguato, dal bianco candore a qualche concessione romantica a volants, giochi di sovrapposizione, fiocchi, pizzi. Ma nella distesa di posate, tovaglioli, bicchieri, calici e graziosi menu ci saranno loro, gli addobbi, i centrotavola, le cascate verticali di fiori.
Le decorazioni dei tavoli si profilano come il tocco di classe.
La prima cosa da chiarire in merito è, come sempre, il rispetto dell’armonia. La tavola ben decorata e’ magnifica ma deve essere abbinata all’atmosfera complessiva: chic, country, classica, on the road. Questione di stile generale: ci vuole un sottile filo conduttore che leghi tutto: abiti, bouquet, location, tavoli, bomboniere, musica…

Dalla villa d’epoca al casale…celebrare un matrimonio in montagna o al mare non fa differenza: l’amore non conosce confini

Poi, appunto, luogo e stagione. Ricevimento nel parco o pranzo nello chalet di montagna? E’ un punto chiave, si intuisce subito. Un po’ come l’ora e lo stile complessivo della location: pranzo e cena hanno passi diversi, villa d’epoca in collina e ristorante extralusso ultramoderno in città hanno impatti molto differenti. Ecco, aiutati dal fiuto, dal wedding planner, da uno spiccato senso estetico e da un’audacia romantica, il risultato può essere eccellente.
Candele, per esempio, per una luce soffusa e una tavolata intima.
Decorazioni cadenti, dalla lampada retrò ai rami fioriti, ideali per locali a soffitto alto e ambiente ampio e sontuoso.
I fiorellini, per il famoso tocco green&glam, non devono mai mancare. Tinte chiare e luminose, mi raccomando!

Centrotavola matrimonio original

Conclusioni

Se volete essere proprio fashion il must è il centrotavola alto, effetto albero, gioiosamente spettacolare.

Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
possiamo aiutarti?