Carrello

Wedding Blog

Turbante da Sposa

turbante da sposa

Tendenze Sposa? Il turbante nell’outfit da sposa. Le donne che vogliono seguire la moda e osare il tocco affascinante dei dettagli new possono dunque scegliere e sfoggiare uno dei turbanti proposti dalle collezioni.
Il turbante al femminile era già stato protagonista negli anni ’50 quando le dive di Hollywood come Audrey Hepbourn lo indossavano rompendo gli schemi. Ora l’originale accessorio può dare una svolta esotica anche all’abito nuziale.

Il Turbante Classico….

Nel caso in cui vi sentite delle dive, il turbante è l’accessorio chic adatto a voi!
Il più gettonato pare il classico, molto elegante, che copre interamente la testa e si annoda sulla fronte: di colore bianco e senza fronzoli, darà un tocco retrò. Quindi meglio indossarlo su un abito morbido, magari con ricami e manica lunga nello stile anni ’50.

….e le sue varianti

Naturalmente ci sono altre varianti, da abbinare in base all’abito e allo stile della sposa. Uno è il turbante pirata, dall’effetto bandana: una cuffia in tessuto ricamato o ornato da perle e lustrini che si annoda sulla nuca e scende a velo.
Il turbante a fascia invece è meno avvolgente di quello classico e, proprio come una fascia, viene poggiato sul capo e legato sulla parte posteriore della testa.
Le nuove versioni ammettono ‘deroghe’: un colore diverso dal bianco, ad esempio, pendant con il colore dell’abito, oppure inserti e decori di strass o fiori dorati. Tutta questione di combinazioni, quello che conta infatti è sempre l’effetto complessivo della mise.

...e le sue varianti

Conclusioni

E poi…un pizzico di audace disinvoltura!